Internazionale

«Il Golan è e rimarrà Siria», il PC Siriano condanna riconoscimento degli USA dell’occupazione sionista

marzo 25, 2019 Redazione 0

Con il riconoscimento dell’occupazione sionista delle alture del Golan siriano, il governo USA intensifica la sua aggressiva politica in Medio Oriente per promuovere i suoi interessi geopolitici in forte competizione con le potenze rivali nella regione, come la Russia (con le sue basi militari in Siria, a Tartus e Latakia) [Continua a leggere]

Prima pagina

Dyma 19: la NATO si esercita alla guerra sottomarina contro la Russia nel mare siciliano

marzo 5, 2019 Redazione 0

In un contesto internazionale caratterizzato dalle nubi di una nuova crisi capitalistica all’orizzonte e dall’intensificazione delle tensioni tra le potenze imperialiste e relative alleanze, con una crescente corsa agli armamenti e al militarismo, nel silenzio generale si sta svolgendo una nuova esercitazione della NATO al largo delle coste della Sicilia [Continua a leggere]

Internazionale

L’accerchiamento militare degli USA contro il Venezuela

febbraio 20, 2019 Redazione 0

I recenti movimenti di truppe statunitensi, riportate da fonti pubbliche e organi di stampa, confermano che Washington si dispone ad accerchiare militarmente la Repubblica Bolivariana del Venezuela sotto la scusa di un presunto “intervento umanitario”. Cuba ha assicurato lo scorso 13 febbraio, attraverso una dichiarazione del Governo Rivoluzionario, che gli [Continua a leggere]

Movimento Comunista

Dichiarazione dell’Ufficio Politico del Comitato Centrale del Partito Comunista del Venezuela (PCV) contro l’aggressione imperialista al popolo venezuelano

gennaio 29, 2019 Redazione 1

Nella conferenza stampa straordinaria tenutasi venerdì 25 gennaio Oscar Figuera, Segretario Generale del Comitato Centrale del PCV, ribadisce che si sta sviluppando un colpo di stato lanciato dall’imperialismo USA, dai governi lacchè dell’America Latina e dalla servile destra venezuelana antipatriottica che, disconoscendo Nicolas Maduro come presidente costituzionale della Repubblica Bolivariana [Continua a leggere]

Internazionale

Il Consiglio Mondiale della Pace (WPC) e la Federazione Sindacale Mondiale (FSM) condannano il golpe in Venezuela

gennaio 25, 2019 Redazione 0

Con rispettive dichiarazioni il Consiglio Mondiale della Pace (WPC) e la Federazione Sindacale Mondiale (FSM) hanno condannato gli intenti di rovesciare il governo di Maduro in Venezuela e l’ingerenza straniera. L’organizzazione internazionale antimperialista fondata nel 1950 presso le Nazioni Unite «esprime la sua categorica e veemente condanna del tentativo di [Continua a leggere]

territorio

MUOS: epilogo del bluff a cinque stelle

gennaio 15, 2019 Redazione 0

Il Consiglio di Giustizia Amministrativo siciliano ha dichiarato nella giornata di ieri “inammissibile” il ricorso presentato da alcune associazioni che chiedevano la revoca delle precedenti sentenze amministrative che, dal 2015, hanno dichiarato il Muos non abusivo ribaltando l’iniziale sentenza favorevole del Tar. Il CGA pone così definitivamente fine alla vicenda [Continua a leggere]

Internazionale

«Pane, giustizia, democrazia», prosegue la rivolta in Sudan

gennaio 10, 2019 Redazione 0

Le proteste iniziate lo scorso 19 dicembre contro l’aumento del costo del pane e del carburante si sono presto trasformate in rivolta politica contro il trentennale governo di Omar al-Bashir.   Il nuovo ciclo di misure antipopolari, sotto dettatura della Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale, unitamente a significative carenze [Continua a leggere]

Internazionale

Rivolta del pane in Sudan. Decine di morti. I comunisti chiamano alla solidarietà internazionalista

dicembre 23, 2018 Redazione 1

Sono almeno 43 le persone uccise dalla polizia durante le manifestazioni di protesta in Sudan scoppiate a seguito dell’aumento del prezzo del pane e del carburante. Da giorni migliaia di lavoratori, studenti professionali, dipendenti pubblici, giovani, donne stanno manifestando nelle principali città del paese per chiedere l’abrogazione delle misure antipopolari [Continua a leggere]

Internazionale

In morte di un signore della guerra

dicembre 13, 2018 Redazione 0

*di Enzo Pellegrin Il 30 novembre scorso è deceduto il politico statunitense che impegnò per primo direttamente il Paese in una guerra su vasta scala dopo la sconfitta della Guerra in Vietnam. George Bush, petroliere, uomo d’affari, politico del Partito Repubblicano, ex capo della CIA, Presidente dell’Unione. Il suo predecessore, [Continua a leggere]

1 2 3 7