Uncategorized

Anticomunismo viscerale

Novembre 5, 2019 Redazione 0

E ora ci si mette anche il Parlamento europeo a confondere fascismo e comunismo! Con una mozione sgangherata, di cui per adesso interessa verificare lo sfondo ideologico.   Attendevo da tempo un riscontro attuale netto, esplicito, inequivoco con riguardo ad un giudizio tagliente e profondo di Thomas Mann – con il [Continua a leggere]

Primo Piano

La storia contraffatta dal totalitarismo dell’UE

Settembre 26, 2019 Redazione 1

di Enzo Pellegrin Ha ragione chi non è sorpreso della recente risoluzione del Parlamento Ue, la quale pretende di equiparare i simboli e la storia del comunismo a quella del nazismo. Gli europeisti dell’Unione amano circondarsi di retorica umanitaria, ma ricorda Domenico Moro che “l’organizzazione ispiratrice del processo di unificazione [Continua a leggere]

Memoria storica

Ottant’anni fa, il Patto Molotov – Ribbentrop

Agosto 22, 2019 Redazione 1

Ottant’anni fa, il 23 agosto 1939, fu firmato a Mosca un accordo tra la Germania nazista, rappresentata dal Ministro degli Esteri tedesco, Joachim von Ribbentrop, e quello sovietico, Vjačeslav Molotov, noto appunto come il “Patto” che porta il nome dei due diplomatici. Tale patto, sia al momento della firma, ma [Continua a leggere]

Memoria storica

Gramsci e Stalin

Agosto 12, 2019 Redazione 0

di Aldo Bernardini  (resp. dip. ideologia e cultura del Partito Comunista) Nell’ultima fase, quella ultrarevisionistica, del Partito comunista italiano, è stata resa corrente la visione di un decisivo contrasto e distacco del Gramsci carcerato nei confronti di Stalin. Si tratta di un’assoluta mistificazione. Non vi è stata alcuna rottura politica. [Continua a leggere]

Primo Piano

L’antimperialismo “barocco” (*)

Marzo 13, 2017 Redazione 0

di Alberto Lombardo (Resp. dip. Formazione Partito Comunista) Ancora una volta Losurdo riesce con capriole dialettiche a far passare una sua tesi, che ormai sostiene da quarant’anni, ossia che esiste un nemico “principale”, che sarebbero gli Stati Uniti, e che di conseguenza tutti gli altri imperialismi sono nemici secondari. Quindi, [Continua a leggere]