Primo Piano

Il capitalismo continua ad uccidere a Taranto e Di Maio incassa l’ennesima smentita

febbraio 26, 2019 Redazione 0

*di Enzo Pellegrin Ricordate quando Luigi Di Maio beatificava l’accordo concluso sull’Ilva dal proprio governo? Ne avevamo parlato qui. Il Ministro pentastellato affermava che la carta in più del nuovo accordo era il cosiddetto “addendum ambientale”, attraverso il quale si sarebbe previsto un percorso migliorativo per le emissioni inquinanti. Vi [Continua a leggere]

territorio

MUOS: epilogo del bluff a cinque stelle

gennaio 15, 2019 Redazione 0

Il Consiglio di Giustizia Amministrativo siciliano ha dichiarato nella giornata di ieri “inammissibile” il ricorso presentato da alcune associazioni che chiedevano la revoca delle precedenti sentenze amministrative che, dal 2015, hanno dichiarato il Muos non abusivo ribaltando l’iniziale sentenza favorevole del Tar. Il CGA pone così definitivamente fine alla vicenda [Continua a leggere]

Primo Piano

Il governo del “cambiamento” o del voltafaccia?

dicembre 7, 2018 Redazione 0

Domani 8 dicembre scenderanno in piazza i movimenti che in questi anni hanno portato avanti lotte coraggiose per difendere i propri territori dalle devastazioni ambientali, dagli sperperi che fanno ingrassare i capitalisti e non servono ai lavoratori, contro la subordinazione a potentati nazionali e internazionali. Lotte che hanno comportato denunce, [Continua a leggere]

Lavoro e economia

Cosa c’è dietro l’ “addendum” ambientale dell’accordo ILVA.

settembre 20, 2018 Redazione 0

*di Enzo Pellegrin La polemica di Renzo Tramaglino contro il “latinorum” di Don Abbondio dovrebbe essere riversata oggi sul Ministro del Lavoro. Quest’ultimo, nello sforzo di rassicurare  che l’accordo ILVA/ Arcelor Mittal è rispettoso delle emergenze ambientali, ha spiegato che tutto starebbe nel famoso “addendum” ambientale. I tarantini, soprattutto quelli di Tamburi, sentono questo “latinorum” confondere [Continua a leggere]

Lavoro e economia

Il circo dell’ipocrisia

agosto 6, 2018 Redazione 2

*Commento di Marco Rizzo, Segretario Generale del Partito Comunista L’Articolo 18 è nella legge 300 del 20 maggio 1970. Lo Statuto dei diritti dei lavoratori. Già nel 1966 era stata varata una legge sui licenziamenti individuali. La 604 che conteneva il divieto per i padroni di licenziare senza giusta causa [Continua a leggere]

1 2