Condanniamo le guerre e gli interventi imperialisti nel Medio Oriente, in Africa del Nord, nel Mediterraneo Orientale, nei Balcani

Esprimiamo la nostra solidarietà con i popoli della regione

I Partiti Comunisti e Operai partecipanti al 19° Incontro Internazionale dei Partiti Comunisti e Operai che firmano la presente risoluzione:

Affermano che le contraddizioni e le rivalità interimperialiste per il controllo del gas naturale, del petrolio, delle condutture d’energia, e, in generale, delle risorse energetiche e dei mercati sono la base delle guerre imperialiste e si dirigono contro i popoli.

Condanniamo le guerre e gli interventi imperialisti che hanno marcato gli avvenimenti nella regione del Medio Oriente, dell’Africa del Nord, del Mediterraneo Orientale e dei Balcani, sotto la responsabilità degli USA, della NATO e dell’UE, nel quadro delle rivalità interimperialiste, come lo dimostrano le missioni militari per molti anni contro la Siria, l’Iraq, la Libia, la presenza delle forze della NATO nel Mediterraneo, nel Mar Egeo, nella regione più ampia dei Balcani.

Esprimiamo la nostra responsabilità internazionalista con i popoli della Siria, dell’Iraq, della Libia e gli altri popoli della regione.

Esigiamo una soluzione giusta alla questione cipriota che continua senza risolversi 43 anni dopo l’invasione e l’occupazione da parte dello Stato borghese turco.

Appoggiamo la giusta lotta del popolo palestinese per porre fine all’occupazione israeliana.

Siamo al fianco dei rifugiati e gli immigranti, lottando decisamente contro le cause che danno luogo a questo fenomeno.

Condanniamo l’implicazione del governo greco di SYRIZA-Anel, così come di tutti gli altri governi della NATO e dell’UE, che forniscono truppe, basi e installazioni militari come punto di partenza per i piani imperialisti nella regione.

Facciamo un appello a tutti i popoli a rafforzare la loro lotta contro le guerre imperialiste, a sradicare le cause che le generano, a intensificare la lotta contro la NATO e l’UE, contro le alleanze imperialiste.

Nessuna implicazione dei nostri paesi nei piani imperialisti, nessuna partecipazione delle forze militari dei nostri paesi nelle missioni imperialiste. Esigiamo lo smantellamento delle basi militari USA-NATO e altre basi militari straniere in ogni paese. Fuori la NATO dal Mediterraneo, dall’Egeo, dai Balcani e da tutte le regioni del mondo.

Né terra, né mare per gli assassini dei popoli.

  1. Partito Algerino per la Democrazia e il Socialismo (PADS)
  2. Partito del Lavoro d’Austria
  3. Partito Comunista del Bangladesh
  4. Partito Comunista di Bielorussia
  5. Nuovo Partito Comunista di Gran Bretagna
  6. Partito Comunista di Bulgaria
  7. Partito dei Comunisti Bulgari
  8. Partito Comunista del Canada
  9. Partito Comunista in Danimarca
  10. Partito Comunista di Danimarca
  11. Partito Comunista d’Ecuador
  12. Partito Comunista di Estonia
  13. Partito Comunista di Finlandia
  14. Partito Comunista di Grecia
  15. Partito dei Lavoratori Ungherese
  16. Partito Comunista d’India
  17. Partito Comunista d’India (Marxista)
  18. Partito dei Lavoratori d’Irlanda
  19. Partito Comunista (Italia)
  20. Partito Comunista di Giordania
  21. Movimento Socialista del Kazakistan
  22. Partito Socialista della Lettonia
  23. Partito Comunista del Messico
  24. Partito Comunista della Norvegia
  25. Partito Comunista Palestinese
  26. Partito Comunista del Pakistan
  27. Partito Comunista Paraguayano
  28. Partito Comunista di Polonia
  29. Partito Comunista Filippino (PKP 1930)
  30. Partito Comunista Rumeno
  31. Partito Comunista della Federazione Russa
  32. Partito Comunista Operaio Russo
  33. Nuovo Partito Comunista della Jugoslavia
  34. Comunisti di Serbia
  35. Partito Comunista della Slovacchia
  36. Partito Comunista Sud Africano
  37. Partito Comunista dei Popoli di Spagna
  38. Partito Comunista di Svezia
  39. Partito Comunista Siriano
  40. Partito Comunista di Turchia
  41. Partito Comunista d’Ucraina
  42. Unione dei Comunisti d’Ucraina
  43. Partito Comunista del Venezuela
About Redazione 356 Articoli
Organo ufficiale del Partito Comunista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*