Dalla Resistenza al contrattacco: il PAME incontra l’SGB a Bologna

di Michele Cirinesi

Sala gremita al circolo ARCI “Guernelli” di Bologna dove il 21 aprile scorso si è svolto l’incontro-dibattito tra il Sindacato della classe lavoratrice greca PAME e i militanti del Sindacato Generale di Base (SGB). L’incontro ha fatto parte di una serie d’incontri tra le due organizzazioni che ha toccato anche Roma e Milano.

Tanti i temi toccati: dalla lotta di classe, all’organizzazione dei giovani, dalla situazione della classe lavoratrice nei rispettivi paesi, alla funzione che il capitalismo assume nei suoi confronti per cercare di vincere l’annosa questione della lotta di classe. Ultimo, poi, ma non meno importante, il tema della guerra imperialista e dei suoi possibili ulteriori sviluppi a livello mondiale.

Giornate come questa, conclusasi con cena sociale e momenti di convivialità, sono di estrema importanza per ricostruire quell’internazionalismo delle lotte presenti nei paesi affinché la classe lavoratrice prenda esempio e si costruisca una coscienza degli interessi comuni.

Presente anche il Partito Comunista: alcuni compagni, infatti, hanno portato il loro contributo al dibattito, dalla lotta al fascismo in tutte le sue forme, alla lotta per vedere il proprio territorio e la natura non più alla mercè del capitalismo per passare alla questione giovanile, che trova molte assonanze tra quella greca e quella italiana.

La strada per la costruzione del Sindacato di Classe, che tuteli e conquisti con la lotta i diritti e gli interessi dei lavoratori e delle lavoratrici appare tracciata, ai militanti e alle militanti delle varie anime presenti in sala, e non, spetta il compito di svilupparla e di portarla avanti anche con la pratica giornaliera sui luoghi di vita e di lavoro.

About Redazione 613 Articoli
Organo ufficiale del Partito Comunista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*